Di che colore è il lino?

Ti sei mai chiesto ‘Di che colore è il lino?’. È una buona domanda, dato che la maggior parte dei tessuti che compriamo sono bianco puro o una vasta gamma di colori. Di seguito vi spieghiamo com’è il lino in stato naturale.

Di che colore è il lino? Il colore naturale

Il colore del lino lavorato dipende principalmente dal modo in cui la pianta di lino è stata cresciuta (per ulteriori informazioni sul ciclo di vita del lino naturale, dalla pianta alla biancheria da casa, clicca qui. Questo significa che diversi rotoli di tessuti in lino non tinti potrebbero avere colori differenti, in base alla fonte e al momento in cui sono stati prodotti. I toni più comuni vanno dal camoscio chiaro all’écru e grigio scuro. Tutte queste sfumature stanno benissimo insieme, perché fanno parte di una palette di colori naturali e complementari, quindi non ti devi preoccupare che due lini abbiano tonalità leggermente scostate .

Diversamente da quanto potresti pensare, il lino bianco non è il colore naturale di questo tessuto. Il puro lino bianco è stato trattato con candeggina per ottenere quella tonalità pulita e fresca. Il popolare stile minimalista ha fatto molto per il lino bianco, come possiamo vedere sullo sfondo di migliaia di tavolate, banchetti di nozze, camere da letto immacolate e case essenziali.

Di che colore è il lino

Un lino chiaro e acceso

Sebbene questo trend per interni semplici ed essenziali non mostri segni di cedimento, c’è stato un incremento significativo di designers che giocano con colori più decisi e stampe. Il lino può diventare un partner perfetto per interni chiari e ricchi, poiché le fibre sono particolarmente ricettive alle tinture.

Noi di LinenMe abbiamo una vasta gamma di colori, da sfumature sgargianti a solidi colori ispirati alla terra. I nostri prodotti sono disponibili su ordine e puoi acquistare i tessuti a metro, quindi sei più libero di giocare con varie alternative per la tua casa. Creiamo prodotti per persone che non si fanno prendere da mode passeggere e che vogliono tessuti che dureranno negli anni a venire. Troverai il perfetto colore di lino qui sia nel caso che tu ricerchi colori neutri, che saltano all’occhio, o avvolgenti tonalità ricche.

Come abbinare e scegliere i colori del lino

n base al tuo schema di colori potresti essere in cerca di tonalità per dare accenti, oppure per attirare l’attenzione su alcuni punti dei tuoi interni. La cosa importante da ricordare nella scelta di colori in lino è di tenere le tonalità calde distanti da quelle fredde – spesso non è efficace mischiarle. Puoi giocare con una serie di sfumature tra ogni categoria di tonalità e si abbineranno senza problemi, creando un senso di equilibrio. I contrasti possono essere interessanti ma una volta passata la novità potresti stancarti, quindi ti consigliamo di andare per colori caldo/caldo o freddo/freddo.

Qui sotto troverai delle classiche combinazioni di colori che funzionano sempre bene insieme:

Ruggine+arancione
Slide4Bianco+grigio

Di che colore è il lino

Verde+rosa

Di che colore è il lino

E tu, come crei stile con il lino, e quali sono i tuoi colori e combinazioni preferite?

Aggiungi un commento

Contrassegnato con: