Come scegliere il perfetto comodino

I comodini sono un perfetto esempio di arredamento che ha bisogno di essere tanto bello quanto utile. Non ha senso avere un bellissimo comodino se non riesci a raggiungere la tua lampada. E per lo stesso motivo non vuoi che l’attenta decorazione della tua camera da letto venga rovinata da un mobile meramente pratico. Dopo esserti preso cura del letto, della biancheria da letto in lino e di dove riporre i tuoi capi, avrai bisogno di risolvere uno dei dilemmi più comuni, ovvero cosa va messo affianco al tuo letto. Avrai bisogno di un comodino da notte che si abbini in modo adeguato tuo stile interno e che abbia un’ampia superficie e capienti cassetti per conservare i tuoi oggetti.

Ecco alcuni consigli per aiutarti a scegliere il comodino perfetto per la tua casa:

Comodini – Altezza

L’altezza ideale per un comodino dovrebbe combaciare alla parte superiore del tuo materasso, per esempio; il piano di riposo (Vedi la foto in basso). Centimetro in più o centimetro in meno, l’importante è che la parte superiore del comodino sia allo stesso livello del materasso, cosí da renderlo facile da raggiungere e per creare una visuale armoniosa attorno al letto. Se non riesci a trovare un comodino della stessa altezza del letto, ti consigliamo di scegliere un comodino leggermente più alto piuttosto che basso, in questo modo starà meglio.

StockSnap_9R85GU3I2P

Comodini – Illuminazioni

Se hai abbastanza spazio per un lampada sul tuo comodino, ti sarà più facile raggiungere l’illuminazione. Scegli una lampada con accensione con cordicella così non ti dovrai avvicinare direttamente alla lampadina. Se usi il letto anche da seduto conviene che la base della lampada arrivi circa all’altezza del tuo mento, in questo modo avrai una luce migliore. La grandezza ideale per una lampada è circa 1/3 di quella del comodino. Scegli lampade che siano proporzionate al tuo comodino e assicurati che tu abbia abbastanza spazio per altri oggetti. Se non hai molto spazio, o preferisci uno stile minimal, puoi optare per una lampada da parete. Queste faranno in modo che il comodino rimanga libero per altri piccoli oggetti, e che l’attenzione si focalizzi sulla camera da letto.

Comodini – Spazio

I comodini con cassetti sono fantastici per nascondere oggetti come occhiali, medicine o altre cianfrusaglie da camera. Considera se vuoi un comodino ad ante, a scaffale aperto o semplicemente una superficie. La combinazione di un piccolo cassetto sopra e una mensola aperta sotto, come quella raffigurata qua in basso (immagine da lobsterandswan.com), è un’ottima scelta.

Eclectic-bedroom-styling-3

Comodini – Stile

Pensa se volessi due comodini coordinati o in contrasto. Il vantaggio di un paio coordinato è che rende la camera da letto omogenea e progettata con una certa intenzione. Ma avere due comodini differenti può essere ugualmente bello da vedere, donando alla stanza un’atmosfera meno formale e più eclettica. Se scegli stili differenti, assicurati che ci sia un elemento ricorrente (colore, materiale o dimensione). In questo modo ti assicurerai che stiano bene insieme e non sembrino messi lì a caso. Pensa anche alla superficie – se sei abituato a tenere un bicchiere o una piccola caraffa d’acqua sul comodino, il legno potrebbe non essere la scelta migliore perché potrebbe macchiarsi. In termini di colore, sentiti libero di sperimentare: scegli un colore che va all’occhio o tieni tutto sul tenue, o vai per un completo contrasto come nell’immagine qui sotto che mostra un letto bianco ed un comodino nero (immagine e disposizione di Tiffany di curateanddispaly.co.uk).

Simple-Bedroom-Styling-Tips5

Comodini – Dimensioni

Mantieni proporzionato il tuo arredamento da letto. Un grande letto richiede grandi comodini, e viceversa. Se hai una stanza piccola e un grande letto, considera l’opzione di non disporre i comodini. In questo modo non dovrai cercare di infilare comodini troppo piccoli, e la stanza non sembrerà angusta. Se hai un letto con testiera, una cassettiera a tre cassetti starà molto bene nella tua stanza. L’altezza della testiera ti permette di posizione una superficie più alta affianco al letto.

Ci sono due tipi di comodino che amiamo: il primo è un comodino moderno, elegante e glossato, l’altro invece è una semplice bellezza di metà secolo. Ma se pensi che un comodino sia troppo costoso o cerchi qualcosa di diverso puoi optare per una cesta vintage in vimini, mensole, bauli, ripiani per le spezie, taglieri usati come mensole o addirittura tronchi d’albero. Sii creativo e divertiti, ma ricordati che hai bisogno di qualcosa che resista alla goffa ricerca dell’interruttore della luce nel buio e che esalti la bellezza della tua stanza. Come nell’immagine in basso, delle volta avere poco è meglio. Non si abbinerebbe perfettamente con la nostra biancheria in pure lino nella variante plum kitten? Per altri consigli su come decorare con il lino clicca qui o qui.

StockSnap_8ZYCJ5MGJI

 

Aggiungi un commento

Contrassegnato con: